L'Associazione Sportiva Livorno Calcio è stata fondata nel 1915, con il nome di Unione Sportiva Livorno per merito della fusione tra Virtus Juventusque e SPES, e disputa le partite casalinghe nello Stadio Armando Picchi. Il colore della divisa del Livorno è l'amaranto, il colore della città, e la tifoseria labronica occupa il settore Curva Nord.

Nella sua storia il Livorno ha sfiorato due volte la vittoria dello scudetto: nel 1920 a vantaggio dell'Inter e nel 1943 a un solo punto dal Grande Torino. Nel 2006 il Livorno conquista la storica qualificazione in coppa UEFA.