Lo Stadio Adriatico di Pescara, intitolato nel 2009 a Giovanni Cornacchia, atleta e presidente del consiglio provinciale del Coni di Pescara, è il principale stadio della città adriatica.

Inaugurato nel 1955, lo Stadio di Pescara è una struttura polivalente di proprietà del Comune di Pescara, impiegata principalmente dalla squadra di calcio del Delfino Pescara 1936.

Ristrutturato nel 2009 in occasione della sedicesima edizione dei Giochi del Mediterraneo, ne è stato sede principale. Ha ospitato diverse partite della Nazionale Italiana di Calcio e, durante i mondiali di calcio che si sono tenuti in Italia nel 1990, fu selezionato come stadio di riserva.

Attualmente conta poco più di 20000 posti ma, prima delle modifiche imposte dalla Uefa a seguito della tragedia dell'Heysel del 1985, permetteva l'ingresso fino a 40000 persone.

Informazioni utili sullo Stadio di Pescara

Indirizzo Viale Vittorio Pepe, 65126 Pescara
Inaugurazione 1955
Struttura Pianta ovale
Pista d'atletica 8 corsie
Superficie terreno Erba
Dimensioni campo 105 x 68 m
Capienza 20681 Spettatori
Proprietario Comune di Pescara
Squadra/e Pescara