La Nazionale di calcio inglese, posta sotto l'egida della Federazione calcistica inglese, è la Nazionale di calcio più antica del mondo insieme a quella scozzese. Scozia-Inghilterra, disputata a Glasgow nel 1872, è la prima partita internazionale che gli annali del calcio registrano.

La nazionale inglese disputa le partite casalinghe in diversi stadi inglesi, ma la sua vera casa è lo stadio di Wembley, dove ha vinto anche un campionato del mondo nel 1966. Prima della costruzione dello stadio Wembley l'Inghilterra ha giocato nello stadio Highbury, storico impianto dell'Arsenal e oggi demolito, e durante i lavori della costruzione del nuovo Wembley ha disputato le partite nello stadio Old Trafford del Manchester United.

I colori tipici dell'Inghilterra sono: maglia bianca, pantaloncini blu notte e calzettoni bianchi. L'Inghilterra è anche soprannominata la "nazionale dei tre leoni" a causa dello stemma della federazione sulla maglia, uno scudo bianco bordato blu scuro con all'interno i tre leoni d'Inghilterra e le rose rosse tipiche della dinastia Tudor.